Chi sono

Mi presento.

Sono una sociologa , una blogger , una formatrice ma soprattutto sono un’insegnante.

Insegno da ben 29 anni nella Scuola Primaria, più semplicemente , sono  una maestra, da sempre innamorata della scuola.

Ricordo che, da ragazzina, il gioco della “maestra” era il mio preferito ed insegnavo alle mia bambole. Altri tempi, direte voi … eppure quell’ emozione la ritrovo ogni anno alla vigilia del primo giorno di scuola, quando trascorro la notte in bianco pensando all’anno che verrà, con le sue incognite, le sfide,  i sorrisi dei bambini, i momenti di successo che condivideremo, ma immaginando anche le difficoltà che dovremo superare insieme, ciò che impareremo e all’impegno e la pazienza per essere una buona guida in grado di  trasmettere loro la passione per le cose che faremo.

Credo che chi fa questa “professione” debba avere dei dubbi e debba essere sempre disposto ad affrontare il cambiamento, non di certo acriticamente, ma senza pregiudizi inutili. Aprirsi all’innovazione metodologica e tecnologica è giusto e doveroso, nella scuola di oggi.

Non si può più insegnare al chiuso della propria aula, non avrebbe senso.

Questo blog vuole essere una piccola vetrina delle mie idee, delle riflessioni e delle esperienze quotidiane , ma anche un modo per confrontarmi con quanti penseranno di lasciare magari qualche commento.